Contained in:
Book Chapter

Il fascismo ‘liberista’ e la ‘quasi abolizione’ dell’imposta di successione del 1923

  • Giacomo Gabbuti

In summer 1923, in the midst of the ‘fight’ to balance the budget, Minister Alberto De Stefani announced the abolition of inheritance tax, pursuant to the ‘full powers’ granted to the government by the Parliament. This abolition – possibly the most iconic act of the ‘financial restauration’ carried on by De Stefani – provoked surprise and interest in the country and abroad but was substantially overlooked by historians. This chapter – first outcome of a research in progress – offers a first historical reconstruction of this episode of early 1920s Italian economic history, by documenting both the positions of an influent advisor of De Stefani, the economist Maffeo Pantaleoni, and even more, the lobbying activity carried on by pressure groups such as the bankers’ association, an influential businessman linked to Mussolini such as Cesare Goldmann, and a young, very proactive association of notaries. Moreover, the chapter surveys the way in which both Italian and international media reported on this case of politics of inequality, offering a different perspective on a crucial period in the consolidation of Fascist power.

  • Keywords:
  • Alberto De' Stefani; Inheritance tax; Inequality; Fascist economic policy,
+ Show More

Giacomo Gabbuti

Sant’Anna School of Advanced Studies Pisa, Italy - ORCID: 0000-0002-5098-8972

  1. Bartels L.M., Homer Gets a Tax Cut: Inequality and Public Policy in the American Mind, «Perspectives on Politics», 3 (1), 2005, pp. 15-31
  2. Benni A.S., L'avvenire d'Italia e la politica economica del governo nazionale, Egeria, Roma 1923
  3. Bini P., Austerità e crescita negli anni 1922-1925 del fascismo. Alberto de’ Stefani e l’ultima controffensiva del liberismo prima della resa all’economia corporativa, in P. Barucci, P. Bini, L. Conigliello (a cura di), Economia e Diritto in Italia durante il fascismo. Approfondimenti, biografie, nuovi percorsi di ricerca, Firenze University Press, Firenze 2017, pp. 27-51
  4. Borgatta G., La pressione fiscale ed il problema del pareggio, «Giornale degli economisti e rivista di statistica», XXXIII, 63, 1922, pp. 537-561
  5. Borgatta G., La pressione fiscale ed il problema del pareggio, «Giornale degli economisti e rivista di statistica», XXXIII, 62, novembre 1922, pp. 537-561
  6. Calabresi G.F., L’associazione bancaria italiana. Un caso di associazionismo economico, vol. I. 1919-1943, Laterza, Roma 1997
  7. Castronovo V., La stampa italiana dall’Unità al fascismo, Laterza, Roma-Bari 1973
  8. Catalano F., Potere economico e fascismo, Lerici, Milano 1964
  9. D’Attorre P.P., Le organizzazioni padronali, in P. Bevilacqua (a cura di), Storia dell'agricoltura italiana in età contemporanea, vol. III. Mercati e istituzioni, Marsilio, Venezia 1991, pp. 669-732
  10. De Viti De Marco A., I primi principii dell’economia finanziaria, Giampaoli, Roma 1928
  11. De’ Stefani A., Discorsi, Imperia edizioni, Milano 1923
  12. De’ Stefani A., Idee tributarie di trent’anni fa, «Studi economici», 8 (3-4), 1953, pp. 202-212
  13. Einaudi L., Di una proposta surrogatoria alla imposta di successione, «Rivista bancaria», 4, 1923, pp. 197-210
  14. Einaudi L., Imposta successoria e titoli di stato, «Corriere della sera», 28 febbraio 1923
  15. Einaudi L., La guerra e il sistema tributario italiano, Laterza, Roma-Bari 1927
  16. Einaudi L., Interventi e relazioni parlamentari, a cura di S.M. Dorigo, vol. I. Senato del Regno, 1919-1922, Fondazione Luigi Einaudi, Torino 1980
  17. Fausto D., La politica fiscale dalla Prima guerra mondiale al regime fascista, in Ricerche per la storia della Banca d’Italia, vol. II. Problemi di finanza pubblica tra le due guerre, 1919-1939, scritti di A. Baccini et al., a cura di F. Cotula, Laterza, Roma 1993, pp. 3-138
  18. Favilli P., Riformismo alla prova ieri e oggi, Feltrinelli, Milano 2009
  19. Fiamma, Biografia garibaldina di Alberto De Stefani (da uomo a ministro), Mondadori, Milano 1923
  20. Flora F., La politica economica e finanziaria del fascismo, Imperia, Milano, 1923
  21. Forsyth D., La crisi dell’Italia liberale, Corbaccio, Milano 1998
  22. Gabbuti G., ‘Non-Competing Social Groups’? The Long Debate on Social Mobility in Italy (c. 1890-1960), mimeo
  23. Gabbuti G., L’‘altra metà’ della scienza economica: la misurazione della disuguaglianza economica in Italia tra le due guerre, «Il pensiero economico italiano», 27 (2), 2019, pp. 107-134
  24. Gabbuti G., ‘When We Were Worse off’, «Rivista di storia economica», 36 (3), 2020, pp. 253-298
  25. Gangemi L., La politica economica e finanziaria del governo fascista nel periodo dei pieni poteri, Zanichelli, Bologna 1924
  26. Geraci F., Figure del governo fascista: Alberto de Stefani, «Il Carroccio», 18 (7), luglio 1923, pp. 30-32
  27. Giolitti G., Memorie della mia vita, Garzanti, Milano 1945
  28. Greco E., Il ministro Alberto De Stefani, Ceschina, Milano 1959
  29. Griziotti B., Ancora sulla tassazione dei salari e per un programma finanziario del Partito, «Critica sociale», 32 (23), 1922, pp. 360-362
  30. Griziotti B., La nominatività dei titoli, «Critica sociale», 32 (23), 1922, pp. 87-88
  31. Griziotti B., Le riforme alle imposte sulle successioni e redditi agrari, «Critica sociale», 33 (5), 1923, pp. 70-74
  32. Griziotti B., La politica finanziaria italiana. Studi sui problemi monetari e finanziari italiani, Istituto editoriale scientifico, Milano 1926
  33. Guasti F., Moretti A., Fondazione di un istituto di carattere economico nell'interesse della classe notarile, Stampa commerciale, Milano 1922
  34. Guasti F., Successioni e donazioni nel vigente regime fiscale, Stampa commerciale, Milano 1922
  35. Jannaccone P., L'imposta di successione ed i valori mobiliari, «Rivista bancaria», 4, 1923, pp. 417-433
  36. La Francesca S., La politica economica del fascismo, Laterza, Roma-Bari 1972
  37. La Loggia E., La imminente riforma della imposta successoria, «Echi e commenti», 4 (6), 25 febbraio 1923, p. 12
  38. Labriola A., L’imposta sulle eredità e il fascismo, «Critica sociale», 33 (17), 1-15 settembre 1923, pp. 261-263
  39. Lyttelton A., The Seizure of Power. Fascism in Italy 1919-1929, Scribner, Princeton 1973
  40. Maccabelli T., Il ‘socialismo liberale’ di Eugenio Rignano: teoria dei sistemi economici e filosofia sociale, «Il pensiero economico italiano», 15 (1), 2007, pp. 79-105
  41. Maccabelli T., Luigi Einaudi e l’uguaglianza dei punti di partenza, «Il pensiero economico italiano», 20 (1), 2012, pp. 171-185
  42. Marchionatti R. (a cura di), From our Italian Correspondent. Luigi Einaudi’s Articles in The Economist, 1908-1946, Olschki, Firenze 2000
  43. Marcoaldi F., Vent'anni di economia politica: le carte De Stefani (1922-1941), Franco Angeli, Milano 1986
  44. Marongiu G., La politica fiscale del fascismo, Marco, Cosenza 2005
  45. Mattei C.E., Austerity and Repressive Politics: Italian Economists in the Early Years of the Fascist Government 1922-1925, «European Journal of the History of Economic Thought», 24 (5), 2017, pp. 998-1026
  46. Mazzucchelli M., Perché la tassa di successione doveva abolirsi, «Rivista bancaria», 4, 1923, pp. 565-568
  47. Michelini L., Il nazionalismo economico italiano, Carocci, Roma 2019
  48. Michelini L., Marginalismo e socialismo nell’Italia liberale (1870-1925), in Marginalismo e socialismo nell'Italia liberale, 1870-1925, a cura di M.E.L. Guidi e L. Michelini, Fondazione Feltrinelli, Milano 2001, pp. xli-cxxxiv
  49. Nitti F.S., La ricchezza dell’Italia, Roux&Viarengo, Torino-Roma 1905
  50. Pantaleoni M., Finanza fascista, «Politica», 15 (2-3), maggio-giugno 1923, pp. 159-187
  51. Pantaleoni M., L’abolizione dell’imposta successoria, «Vita italiana», XVI, 32 (186-187), 1928, pp. 5-18
  52. Piketty T., Capital and Ideology, Harvard, Cambridge 2020
  53. Prato G., Riforma successoria e finanza ‘reazionaria’, «Rivista bancaria», 4, 1923 pp. 757-777
  54. Rocca M., Fascismo e finanza, Ceccoli, Napoli 1925
  55. Rossi E., Padroni del vapore e fascismo, Laterza, Roma-Bari 1966
  56. Salvati M., Da piccola borghesia a ceti medi. Fascismo e ceti medi nelle interpretazioni dei contemporanei e degli storici, «Italia contemporanea», 194, 1994, pp. 65-84
  57. Salvemini G., Zamagni V., Finanza pubblica e indebitamento tra le due guerre mondiali: il finanziamento del settore statale, in Ricerche per la storia della Banca d’Italia, vol. II. Problemi di finanza pubblica tra le due guerre, 1919-1939, scritti di A. Baccini et al., a cura di F. Cotula, Laterza, Roma 1993, pp. 139-203
  58. Scheve K., Stasavage D., Taxing the Rich. A History of Fiscal Fairness in the United States and Europe, Princeton University Press, Princeton 2016
  59. Segreto L., Giuseppe Volpi di Misurata al Ministero delle finanze: tecnocrate o politico?, in Intellettuali e uomini di regime nell’Italia fascista, a cura di P. Barucci, P. Bini, L. Conigliello, Firenze University Press, Firenze 2019, pp.13-39
  60. Spinedi F., L’abolizione dell’imposta di successione nel nucleo familiare, «Per la nostra ricostruzione economica. Rivista quindicinale di economia e finanza», 1, 15 ottobre 1923, pp. 14-16
  61. Unione notarile italiana, In difesa della tassa surrogatoria per le successioni, «Rivista bancaria», 4, 1923, pp. 211-213
  62. Unione notarile italiana, L’imposta di successione e la tassa di surrogatoria, «Rivista bancaria», 4, 1923, pp. 434-436
  63. Vigezzi B. (a cura di), 1919-1925. Dopoguerra e fascismo politica e stampa in Italia, Laterza, Bari 1965
PDF
  • Publication Year: 2021
  • Pages: 171-196
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2021 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2021
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2021 Author(s)

Chapter Information

Chapter Title

Il fascismo ‘liberista’ e la ‘quasi abolizione’ dell’imposta di successione del 1923

Authors

Giacomo Gabbuti

DOI

10.36253/978-88-5518-455-7.07

Peer Reviewed

Publication Year

2021

Copyright Information

© 2021 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Table of Contents

Book Title

Le sirene del corporativismo e l'isolamento dei dissidenti durante il fascismo

Editors

Lucilla Conigliello, Piero Bini, Piero Barucci

Peer Reviewed

Number of Pages

264

Publication Year

2021

Copyright Information

© 2021 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/978-88-5518-455-7

ISBN Print

978-88-5518-452-6

eISBN (pdf)

978-88-5518-455-7

Series Title

Studi e saggi

Series Issn ISSN

2704-6478

Series E-Issn

2704-5919

110

Fulltext
downloads

489

Views

Export Citation

1,174

Open Access Books

in the Catalogue

815

Book Chapters

1,712,850

Fulltext
downloads

2,570

Authors

from 510 Research Institutions

of 51 Nations

50

scientific boards

from 261 Research Institutions

of 37 Nations

783

Referees

from 187 Research Institutions

of 32 Nations