Contained in:
Book Chapter

Il ‘brutto anatroccolo’ dell’istruzione e formazione professionale. Genetica di una pretesa ma insostenibile ‘inferiorità’

  • Giuseppe Bertagna

The separative logic is not educational. The essay reviews the historical events that have generated an undervaluation of vocational training pathways compared to education pathways. This "minority" of perception and legislation stems from a logic of separation with many faces which, taken all together, with etiological spirit and historical-ordinamental contextualization, explain the "untenable" inferiority of vocational education: people (the 'inferiors') and political-bureaucratic elite (the 'superiors'), nature and culture, man and citizen, etc. These separations concerned the idea of labor (one among them, the opposition between 'manual labor' and 'intellectual labor') and did not allow for increasing the educational power of it. Only a logic of integration (embedded and embodied) can defuse the ideas of separation and provide an organic and holistic image of education.

  • Keywords:
  • Separative socio-cultural logic,
  • educational work,
  • embedded educational policy,
  • professional training,
  • educational system,
+ Show More

Giuseppe Bertagna

University of Bergamo, Italy

  1. ADRET. 1977. Travailler deux heures par jour. Paris: paper.
  2. Asimov, I. 2005. “Futuro fantastico (1989).” In Asimov, I. Visioni di Robot (1990). Milano: Il Saggiatore.
  3. Astore, F. A. 1999 (1799). “Il Catechismo repubblicano in sei Trattenimenti a forma di dialoghi.” In Il Clero Giacobino. Documenti inediti, a cura di A. Pepe, vol. II, 155-216. Napoli: Generoso Procaccini.
  4. Bentivogli, M. 2019. Contrordine compagni. Manuale di resistenza alla tecnofobia per la riscossa del lavoro e dell’Italia. Milano: Rizzoli.
  5. Bertagna, G. 2003. Alternanza, scuola, lavoro. Ipotesi, modelli, strumenti dopo la riforma Moratti. Milano: FrancoAngeli.
  6. Bertagna, G. 2006. Pensiero manuale. La scommessa di un sistema educativo di istruzione e di formazione di pari dignità. Soveria Mannelli (CZ): Rubbettino.
  7. Bertagna, G. 2009. Dietro una riforma. Quadri e problemi pedagogici dalla riforma Moratti (2001-2006) al «cacciavite» di Fioroni. Soveria Mannelli (CZ): Rubbettino.
  8. Bertagna, G. 2010. Dall’educazione alla pedagogia. Avvio al lessico pedagogico e alla teoria dell’educazione. Brescia: La Scuola.
  9. Bertagna, G. 2011. Lavoro e formazione dei giovani. Brescia: La Scuola.
  10. Bertagna, G. 2014. “Una pedagogia tra metafisica ed etica.” In Il pedagogista Rousseau tra metafisica, etica e politica, a cura di G. Bertagna, 11-66. Brescia: La Scuola.
  11. Bertagna, G. 2017a. “La pedagogia della scuola. Dimensioni storiche, epistemologiche e ordinamentali.” In La ricerca pedagogica contemporanea. Problemi e prospettive, a cura di G. Bertagna, e S. Ulivieri, 34-111. Roma: Studium.
  12. Bertagna, G. 2017b. “Luci e ombre sul valore formativo del lavoro. Una prospettiva pedagogica.” In Atlante di pedagogia del lavoro, a cura di G. Alessandrini, 49-89. Milano: FrancoAngeli.
  13. Bertagna, G. 2017c. “Condizioni pedagogiche per non dimezzare il significato dell’alternanza formativa e dell’alternanza scuola lavoro.” Formazione, persona, lavoro 6 (18): 117-142.
  14. Bertagna, G. 2019. “Il sistema educativo di istruzione e formazione: un ridisegno necessario. Ma verso dove, come e per chi?” Nuova secondaria ricerca 36 (8): 1-17.
  15. Bertoni Jovine, D. 1954. Storia della scuola popolare in Italia. Torino: Einaudi.
  16. Cuoco, V. 1865. Saggio storico sulla rivoluzione di Napoli [1799] di Vincenzo Cuoco, premessavi la vita dell’autore scritta da Mariano d’Ayala. Firenze: Barbera.
  17. Cuoco, V. 1909. Scritti pedagogici inediti o rari. Roma: Societ. Editrice Albrighi e Segati.
  18. D’Azeglio, M. 1867. I miei ricordi. Firenze: Barbera.
  19. Damiano, E., Scaglia, E., e B. Orizio. 2019. I due popoli. Vittorino Chizzolini e “Scuola Italiana Moderna” contro il dualismo scolastico. Roma: Studium.
  20. De Felice, R. 1967. “.Istruzione pubblica., e rivoluzione nel movimento repubblicano italiano del 1796-1799.” Rivista storica italiana 79 (4): 1144-163.
  21. De Masi, D. 1994. Sviluppo senza lavoro. Roma: Ed. del Lavoro.
  22. De Masi, D. 1997. L’ozio creativo. Roma: Ediesse.
  23. De Masi, D. 1999. Il futuro del lavoro. Fatica e ozio nella società postindustriale. Milano: Rizzoli.
  24. De Masi, D. 2003. La fantasia e la concretezza. Creatività individuale e di gruppo. Milano: Rizzoli.
  25. De Masi, D. 2014. Mappa mundi: Modelli di vita per una società senza orientamento. Milano: Rizzoli.
  26. De Masi, D. 2016. Una semplice rivoluzione. Lavoro, ozio, creatività: nuove rotte per una società smarrita. Milano: Rizzoli.
  27. De Masi, D. 2017. Lavorare gratis, lavorare tutti. Perché il futuro è dei disoccupati. Milano: Rizzoli.
  28. De Masi, D. 2018. Il lavoro nel XXI secolo. Torino: Einaudi.
  29. De Sanctis, F. 1970. I partiti e l’educazione della nuova Italia. Torino: Einaudi.
  30. De Sanctis, F. 2014. L’Italia sarà quello che sarete. Discorsi e scritti politici (1848-1883). Sant’Angelo dei Lombardi: Delta edizioni.
  31. De Tocqueville, A. 1968 (1835/1840). Scritti politici. La democrazia in America. Torino: Utet.
  32. Dostoevskij, F. 2016 (1872). I demoni. Milano: Feltrinelli.
  33. Duggan, C. 2000 (1999). Creare la nazione. Vita di Francesco Crispi. Bari: Laterza.
  34. Festinger, L. 1997 (1957). Teoria della dissonanza cognitiva. Milano: FrancoAngeli.
  35. Genovesi, A. 1824. Lezioni di commercio o sia di economia civile. Milano: Società Tipografica dei Classici Italiani [1765-1767].
  36. Giovanni Paolo II. 1981. Laborem exercens. Città del Vaticano: Libreria Editrice Vaticana.
  37. Gorz, A. 1992 (1988). Metamorfosi del lavoro. Critica della ragione economica. Torino: Bollati-Boringhieri.
  38. Keynes, J. M. 1991 (1930). “Prospettive economiche per i nostri nipoti.” In La fine del lasser-faire e altri scritti, 57-68. Torino: Bollati Boringhieri.
  39. Keynes, J. M. 2006 (1936). Teoria generale dell’occupazione, dell’interesse e della moneta. Torino: UTET.
  40. Lafargue, P. 1966 (1880). Il diritto all’ozio. Milano: La vita felice.
  41. Legge Casati n. 3725/1859 del Regno di Sardegna sul "Riordinamento dell'Istruzione pubblica." <https://scuola.diocesianagnialatri.it/files/legge-3725-del-13-novembre-1859--casati-.pdf>. (10/2022).
  42. Legge n. 53/2003. "Delega al Governo per la definizione delle norme generali sull'istruzione e dei livelli essenziali delle prestazioni in materia di istruzione e formazione professionale." <https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2003/04/02/003G0065/sg> (10/2022).
  43. Legge n. 107/2015. "Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti." <https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/07/15/15G00122/sg> (10/2022).
  44. Legge n. 99/2022. "Istituzione del Sistema terziario di istruzione tecnologica superiore." <https://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2022/07/26/22G00108/sg> (10/2022).
  45. Lenin, V. I. 1966 (1914). Opere. Roma: Editori Riuniti.
  46. Linati, F. 1861. Le leggi Minghetti e la pubblica istruzione. Considerazioni. Parma: Tip. Carmignani.
  47. Lombardo Radice, G. 1915. Come si uccidono le anime. Catania: Francesco Battiato Editore.
  48. Marx, K. 1996 (1867). Il capitale. Critica dell’economia politica. Milano: Newton Compton.
  49. Maturana, H., e F. Varela. 1985 (1980). Autopoiesi e cognizione. La realizzazione del vivente. Venezia: Marsilio.
  50. Neri, N. 1983. “Caratteri del patriota.” In Atti, leggi, proclami ed altre carte della Repubblica Napoletana. 1798-1799, a cura di M. Battaglini, vol. 3. Napoli: Di Mauro.
  51. Pancera, C. 1985. L’utopia pedagogica rivoluzionaria (1789-1799). Roma: Janua.
  52. Pepe, A., a cura di. 1999. Il Clero Giacobino. Documenti inediti. Napoli: Generoso Procaccini.
  53. Prodi, P. 2015. Homo Europaeus. Bologna: il Mulino.
  54. Rousseau, J. J. 2017 (1762). Emilio. Roma: Studium.
  55. Soldani, S., e G. Turi, a cura di. 1993. Fare gli italiani: scuola e cultura nell'Italia contemporanea. Bologna: il Mulino.
  56. Tataranni, O. 1999. Catechismo nazionale pe 'l cittadino. Milano: Ermes.
  57. Villani, P. 2002. “Il 1799 nella storia d’Italia.” In Napoli 1799 fra storia storiografia. Atti del Convegno Internazionale di Napoli (21-24 gennaio 1999), a cura di A. M. Rao. Napoli: Vivarium.
  58. Watzlawick, P. 1984 (1983). Istruzioni per rendersi infelici. Milano: Feltrinelli.
  59. Weil, S. 1974 (1951). La condizione operaia. Milano: di Comunità.
  60. Weil, S. 2017 (1943). La persona è sacra? Roma: Castelvecchi.
PDF
  • Publication Year: 2022
  • Pages: 29-50
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2022 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2022
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2022 Author(s)

Chapter Information

Chapter Title

Il ‘brutto anatroccolo’ dell’istruzione e formazione professionale. Genetica di una pretesa ma insostenibile ‘inferiorità’

Authors

Giuseppe Bertagna

Language

Italian

DOI

10.36253/979-12-215-0006-6.03

Peer Reviewed

Publication Year

2022

Copyright Information

© 2022 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Bibliographic Information

Book Title

Educazione degli Adulti: politiche, percorsi, prospettive

Book Subtitle

Studi in onore di Paolo Federighi

Editors

Vanna Boffo, Giovanna Del Gobbo, Francesca Torlone

Peer Reviewed

Number of Pages

248

Publication Year

2022

Copyright Information

© 2022 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/979-12-215-0006-6

ISBN Print

979-12-215-0005-9

eISBN (pdf)

979-12-215-0006-6

eISBN (epub)

979-12-215-0007-3

Series Title

Studies on Adult Learning and Education

Series ISSN

2704-596X

Series E-ISSN

2704-5781

133

Fulltext
downloads

97

Views

Export Citation

1,310

Open Access Books

in the Catalogue

1,977

Book Chapters

3,352,053

Fulltext
downloads

4,172

Authors

from 873 Research Institutions

of 64 Nations

63

scientific boards

from 340 Research Institutions

of 43 Nations

1,150

Referees

from 344 Research Institutions

of 37 Nations