Contained in:
Book Chapter

Porti, navi e altri elementi di approdo e commercio lungo l’Arno al tempo di Leonardo: un patrimonio da riscoprire e riattualizzare

  • Elisa Butelli
  • Stela Gjyzelaj

At the time of Leonardo da Vinci, numerous landfalls and transversal passages along the Arno made it easily crossable and navigable in Tuscany, from Valdichiana to the coast. In order to develop a specific knowledge of such elements, and to restore a valuable analytical tile for the recognition of the territorial heritage related to Leonardo’s hydraulic design, this chapter presents the work carried out by the authors to map ports, ships, passes and mills along the Arno river course, from Florence to Pisa, also in view of a theoretical reflection on the importance of the water system at Leonardo’s time.

  • Keywords:
  • Leonardo da Vinci,
  • landfalls,
  • river ports,
  • Arno,
  • heritage,
+ Show More

Elisa Butelli

University of Florence, Italy

Stela Gjyzelaj

University of Florence, Italy

  1. Benigni P., Ruschi P. (2015), “Brunelleschi e Leonardo, l’acqua e l’assedio”, in Barsanti R. (a cura di), Leonardo e l’Arno, Pacini, Pisa, pp. 99-129.
  2. Berretta M. (2012), L’area dei Lungarni di Pisa nel tardo Medioevo (XIV-XV secolo). Un tentativo di ricostruzione in 3D”, Tesi di Dottorato, Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Bologna.
  3. Boccaccio G. (1974), “Ninfale Fiesolano”, in Id., Tutte le opere, a cura di A. Balduino e V. Branca, Vol. III, Mondadori, Milano.
  4. Bonaini F. (1854), Statuti inediti della città di Pisa dal XII al XIV secolo, G.P. Vieusseux, Firenze.
  5. Chellini R. (2003), “Notizie storiche sull’Arno dall’antichità all’età moderna”, in Grifoni S., Rombai L. (a cura di), Adottare l’Arno e i suoi paesaggi, Ado.net - Progetto I.N.F.E.A., Centro Editoriale Toscano, Firenze, pp. 91-100.
  6. Cosi C. (1999), “L’attività laniera nel contado fiorentino. Le strutture materiali”, Rivista di Storia dell’Agricoltura, n. 1, pp. 57-86.
  7. Ferretti E., Turrini D. (2010), Navigare in Arno: acque, uomini e marmi tra Firenze e il mare in età moderna, Edifir Edizioni, Firenze.
  8. Grifoni S. (2006), Lungo l’Arno. Paesaggi, storia e culture. Dal Falterona, fin ‘là dove il tosco fiume ha foce’, a cura di L. Rombai, AsKa Edizioni, Montevarchi.
  9. Grifoni S., Guarducci A., Rombai L., Romby G.C. (2016), “Fruizione fluviale e governo delle acque”, in Maccabruni L., Zarrilli C. (a cura di), Arno: fonte di prosperità, fonte di distruzione.
  10. Storia del fiume e del territorio nelle carte d’archivio, Polistampa, Firenze, pp. 21-41.
  11. Guarducci A. (1994), “Le vie di comunicazione e la navigazione lacustre: strade, idrovie e porti”, in Romby G.C., Rombai L. (a cura di), Monsummano e la Val di Nievole nei secoli XVIII-XIX: agricoltura, terme, comunità, Pacini, Pisa, pp. 35-48.
  12. Malvolti A. (1990),“Mulini medievali tra Arno e Usciana”, Erba d’Arno, n. 39, pp. 41-53.
  13. Malvolti A. (1998), “Un luogo di ponte tra Arno e Usciana: Fucecchio e la Via Francigena nei secoli XI-XIII”, De Strata Francigena, vol. 6, n. 1, pp. 161-178.
  14. Malvolti A., Vanni Desideri A. (1995), La strada Romea e la viabilità fucecchiese nel Medioevo, Comune di Fucecchio - Edizioni dell’Erba, Fucecchio.
  15. Morelli P. (2003), “La navigazione fluviale nel Valdarno”, in Malvolti A., Pinto G. (a cura di), Incolti, fiumi e paludi. Utilizzazione delle risorse naturali nella Toscana medievale e moderna, Leo S. Olschki, Firenze, pp. 95-104.
  16. Morozzi F. (1762), Dello stato antico e moderno del fiume Arno e de’ rimedi delle sue inondazioni, stamperia di Gio. Batista Stecchi, all’insegna di S. Ignazio Lojola, Firenze.
  17. Mugnaini U. (2003), Approdi, scali e navigazioni del fiume Arno nei secoli, Felici Editore, Pisa.
  18. Nuti L. (2001), I Lungarni di Pisa, Pacini, Pisa.
  19. Pescaglini Monti R. (2012), “Il castello di Pozzo di S. Maria a Monte e i suoi ‘domini’ tra XI e XIV secolo”, in Ead., Toscana medievale. Pievi, signori, castelli, monasteri (secoli X-XIV), Pacini, Pisa, pp. 325-376.
  20. Pirillo P. (1995), “Il fiume come investimento. I mulini e i porti sull’Arno della Badia a Settimo (secc. XIII-XIV)”, in Viti G. (a cura di), Storia e arte della Abbazia cistercense di San Salvatore a Settimo a Scandicci, Certosa di Firenze, Firenze, pp. 63-90.
  21. Pult Quaglia A.M. (1995), “L’uso delle acque interne nel territorio pisano in età moderna”, in Malvolti A., Pinto G. (a cura di), Incolti, fiumi e paludi. Utilizzazione delle risorse naturali nella Toscana medievale e moderna, Leo S. Olschki, Firenze, pp. 215-216.
  22. Salvestrini F. (2009), “Navigazione, trasporti e fluitazione del legname elle acque interne della Toscana fra Medioevo e prima età moderna (secoli XIII-XVI)”, Bollettino Storico Pisano, n. 78, pp. 1-42.
  23. Tolaini E. (1979), Forma Pisarum. Problemi e ricerche per una storia urbanistica della città di Pisa, Nistri-Lischi, Pisa.
  24. Tommaseo N., Bellini B. (1861), Dizionario della lingua italiana, 2 voll., UTET, Torino.
  25. Trota G. (1989), Legnaia, Cintoia e Soffiano. Tre aspetti dell’antico ‘suburbio occidentale’ fiorentino, Comune di Firenze - Messaggerie Toscane, Firenze.
  26. Vannini G., Cosi C. (2003), “L’Arno e la sua valle nel Medioevo”, in Grifoni S., Rombai L. (a cura di), Adottare l’Arno e i suoi paesaggi, Ado.net - Progetto I.N.F.E.A., Centro Editoriale Toscano, Firenze, pp. 101-115.
  27. Vasari G. (1879), Le vite de’ più eccellenti pittori scultori e architetti. Vol. IV, a cura di G. Milanesi, G.C. Sansoni, Firenze.
  28. Zagli A. (2001), Il lago e la comunità. Storia di Bientina un ‘Castello’ di pescatori nella Toscana moderna, Polistampa, Firenze.
PDF
  • Publication Year: 2023
  • Pages: 137-148
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2023 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2023
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2023 Author(s)

Chapter Information

Chapter Title

Porti, navi e altri elementi di approdo e commercio lungo l’Arno al tempo di Leonardo: un patrimonio da riscoprire e riattualizzare

Authors

Elisa Butelli, Stela Gjyzelaj

Language

Italian

DOI

10.36253/978-88-5518-514-1.16

Peer Reviewed

Publication Year

2023

Copyright Information

© 2023 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Bibliographic Information

Book Title

Lo sguardo territorialista di Leonardo

Book Subtitle

Il cartografo, l’ingegnere idraulico, il progettista di città e territori

Editors

Daniela Poli

Peer Reviewed

Number of Pages

270

Publication Year

2023

Copyright Information

© 2023 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/978-88-5518-514-1

ISBN Print

978-88-5518-513-4

eISBN (pdf)

978-88-5518-514-1

eISBN (xml)

978-88-5518-515-8

Series Title

Territori

Series ISSN

2704-5978

Series E-ISSN

2704-579X

333

Fulltext
downloads

78

Views

Export Citation

1,310

Open Access Books

in the Catalogue

1,977

Book Chapters

3,352,053

Fulltext
downloads

4,172

Authors

from 873 Research Institutions

of 64 Nations

63

scientific boards

from 340 Research Institutions

of 43 Nations

1,150

Referees

from 344 Research Institutions

of 37 Nations