Edited Book

Un panno medievale dell’azienda pratese di Francesco Datini

Studio e ricostruzione sperimentale
  • Edited by:
  • Giampiero Nigro,
  • Daniela Degl’Innocenti,

The volume concludes a multi-year study conceived and carried out by the Museo del Tessuto of Prato, which involved public bodies and cultural institutions in the city motivated by the desire to see one of the identifying products of the Prato textile district returned to contemporary life: its cloth.
The idea to experimentally reconstruct the cloth arose from the study of some documents of the Datini Fund, a unique archival complex in the world for historical and economic studies on the Middle Ages.
The collective and interdisciplinary project is documented in a volume created in collaboration with the International Institute of Economic History “F. Datini”. The historical contributions on the manufacturing and commercial management of the Datini cloth are followed by a second part that documents the study and experimentation phases of its reconstruction.

  • Keywords:
  • experimentally reconstruct,
  • Datini Fund,
  • historical contributions,
  • Datini cloth,
  • reconstruction,
+ Show more
Purchase

Giampiero Nigro

University of Florence, Italy - ORCID: 0000-0002-1008-1153

Daniela Degl’Innocenti

Museo del Tessuto, Italy

Daniela Degl’Innocenti has a degree from the University of Florence with her thesis focusing on the History of Textiles. She has been the curator of Museo del Tessuto in Prato since 1997, coordinating scientific activities, conserving collections and curating exhibitions, catalogues and other publications. She has held teaching positions at the University of Florence and Opificio delle Pietre Dure.

Giampiero Nigro is Full professor of Economic history at the University of Florence. Member of the Italy-Spain commission for the studies in Economic history and of other related national and international institutions and journals. Dean of the Faculty of Economics of Florence from 2003 to 2009. Scientific Director of the Foundation International Institute of Economic history “F. Datini” from 1987. His last publications: Die Medici-Bank, in A. Wieczorek, G. Rosendhal, D. Lippi (a cura di), Die Medici. Menschen, Macht, und Leidenschaft, Schnell- Steiner, Mannheim, 2013; Alle origini del Fattore Italia: lavoro e produzione nelle botteghe fiorentine del Rinascimento, in Antoni Furió (a cura di), En torno a la economía mediterránea medieval, PUV, Valencia, 2020.
Table of Contents

Sommario

Introduzione

  1. Ammannati F., «Se non piace loro l’arte, mutinla in una altra». I «lavoranti» dell’Arte della lana fiorentina tra XIV e XVI secolo in «Annali di Storia di Firenze», VII, 2012: 5-33.
  2. Ammannati F., Intermediari del lavoro nell’Arte della Lana in Toscana tra basso medioevo e prima età moderna, «Storia Economica», 2019, 22 (1): 69-92.
  3. Ammannati F., Craft Guild Legislation and Woollen Production: the Florentine Arte della Lana in the Fifteenth and Sixteenth Centuries, in K. Davids, De Munck (edited by), Innovation and Creativity in Late Medieval and Early Modern European Cities, Routledge, Farnham 2014, 55-79: 60.
  4. Ammannati F., Gli opifici lanieri di Francesco di Marco Datini, in G. Nigro (a cura di), Francesco di Marco Datini. L’uomo il mercante, Firenze University Press, Firenze 2010, 497-523.
  5. Ammannati F., Il costo della libertà nei conti di alcuni personaggi, «Prato Storia e Arte», 112, 2012: 39-51.
  6. Ammannati F., L’Arte della Lana a Firenze nel Cinquecento: crisi del settore e risposte degli operatori, «Storia Economica», 11, 2008 (1): 5-39.
  7. Ammannati F., Per filo e per segno. L’Arte della Lana a Firenze nel Cinquecento, Firenze University Press, Firenze 2020.
  8. Ammannati F., Ristorare gli afflitti: le “Distribuzioni” del Comune di Prato, «Prato Storia e Arte», 112, 2012: 77-81.
  9. Appadurai A., Introduction: commodities and the politics of value, in A. Appadurai (edited by), The social life of things. Commodities in cultural perspective, Cambridge University Press,Cambridge 1986, 3-63, 37-9.
  10. Appadurai A., Modernità in polvere, Meltemi, Roma 2001.
  11. Archivio di Stato di Firenze (ASF), Del Bene 2, Libro conpere e vendite (1318-1322).
  12. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Ceppi, 1269.
  13. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Ceppi, 1270.
  14. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Ceppi, 1274.
  15. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 1003, Siviglia-Valenza, Simone di Bonafé a Francesco Datini e Luca del Sera e compagni, 14 marzo 1403.
  16. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 1003, Siviglia-Valenza, Simone di Bonafé a Francesco Datini e Luca del Sera e compagni, 9 febbraio 1402.
  17. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 1009, Libro grande rosso segnato C.
  18. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 1101, Lettere Prato-Avignone (2 febbraio 1382).
  19. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 1113, Lettere Firenze-Prato (4 aprile 1367).
  20. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 1121.2, Quaderno dei panni compiuti e grezzi.
  21. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 241, c. 184v; 319.4, Quaderno dei saldi.
  22. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 241, Memoriale M.
  23. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 246, Memoriale A, 305, Libro delle Misure A.
  24. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 249, Ricordanze H.
  25. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 253, Ricordanze A.
  26. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 257, Ricordanze A.
  27. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 262, Libro lavoranti L.
  28. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 270, Libro filatori F.
  29. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 273, Libro di tessari F.
  30. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 275, Libro tessitori A.
  31. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 278, Libro conciatori G.
  32. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 280, Libro dei tintori, conciatori e gualcherai A (1396-1400).
  33. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 285, Libro dei vagelli F (1395-1397).
  34. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 293, Libro Tessitori e Filatori.
  35. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 301, Libro dell’entrata delle lane.
  36. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 302, Libro di mercanzie e saldi E (1393-1397).
  37. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 304, Libro di mercanzie e saldi F (1395-1400).
  38. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 309, Quadernaccio D.
  39. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 312, Memoriale F (1395-1400).
  40. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 316, Libro del guado E (1393-1397).
  41. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 318, Quadernaccio F (1395-1400).
  42. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 320.10, Estratto debitori e creditori.
  43. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 320.14, Quaderno del saldo.
  44. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 666, Maiorca-Firenze, Francesco di Marco Datini e Cristofano Carocci e compagni a Francesco Datini e Stoldo di Lorenzo e compagni, 10 aprile 1397.
  45. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 666, Maiorca-Firenze, Francesco di Marco Datini e Cristofano Carocci e compagni a Francesco Datini e Stoldo di Lorenzo e compagni, 11 luglio 1397.
  46. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 666, Maiorca-Firenze, Francesco di Marco Datini e Cristofano Carocci e compagni a Francesco Datini e Stoldo di Lorenzo e compagni, 8 settembre 1396.
  47. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 667, Maiorca-Firenze, Francesco di Marco Datini e Cristofano Carocci e compagni a Francesco Datini e Stoldo di Lorenzo e compagni, 2 agosto 1399.
  48. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 698, Lettera Prato-Firenze (8 marzo 1395).
  49. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 794, Siviglia-Genova, Vieri di Francesco Gori a Francesco Datini e Andrea di Bonanno e compagni, 10 marzo 1394.
  50. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, Firenze-Gaeta, Francesco di Marco Datini e Stoldo di Lorenzo di Ser Berizo e Compagni, 25 ottobre 1395.
  51. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, Genova-Firenze, Nofri di Michele di Mato, 28 settembre 1393.
  52. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, Genova-Firenze, Nofri di Michele, 9 novembre 1393.
  53. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, Prato-Barcellona, Francesco di Matteo Bellandi, 7 agosto 1400.
  54. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, Prato-Firenze, Francesco Datini e Compagni lanaioli, 14 maggio 1392.
  55. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, Prato-Firenze, Francesco di Marco Datini, 12 aprile 1399.
  56. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, Prato-Firenze, Nofri di Michele, 20 luglio 1392.
  57. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, Prato-Firenze, Nofri di Michele, 5 agosto 1392.
  58. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Ospedale Misericordia e Dolce, 7032.
  59. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Ospedale Misericordia e Dolce, 7054.
  60. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, 1397, D.236/3.
  61. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, busta 1173, codice 1620, Firenze – Barcellona, 1402-1403, allegato.
  62. Archivio di Stato di Prato (ASPo), Datini, busta 544, inserto 24, codice 9291752, Roma-Pisa, Giuliano di Giovanni e Portinari Bernardo di Adoardo a Datini Francesco di Marco e Agli Manno di Albizo, 18 maggio 1394.
  63. Aste Cecchi E. (a cura di), Il Carteggio di Gaeta nell’archivio del mercante pratese Francesco di Marco Datini 1387-1405, La nuova Poligrafica, Gaeta 1997.
  64. Baldassari F., Piccolo Paci S., Le virtù della Vanità. Il Trecento, Gilda Historiae, Sarzana 2019.
  65. Bartalini B., Memoria sulla ginestrella, in Atti dell’Accademia delle Scienze di Siena detta de’ Fisio-critici, 9, Siena, 1808, 207-12.
  66. Baudrillard J., Il sistema degli oggetti, Bompiani, Milano, 1972.
  67. Baudrillard J., Per una critica dell’economia politica del segno, Mazzotta, Milano, 1974.
  68. Bernocchi M. A, L’attività della Compagnia della Tinta di Francesco di Marco Datini e Niccolò di Piero, tesi di laurea, dir. F. Melis, Università degli studi di Firenze, a.a. 1968-1969.
  69. Biblioteca Riccardiana di Firenze (BRFi), ms. 2580, Trattato dell’Arte della Lana (1418-1421), cc. 141v-147r.
  70. Brunello F., L’arte della tintura nella storia dell’umanità, Pozza, Vicenza 1968, 195: 361.
  71. Cardon D., La draperie au Moyen Age, CNRS Éditions, Parigi 1999, 164.
  72. Cardon D., Le monde des teintures naturelles, Belin, Parigi 2014 (2003).
  73. Cardon D., Natural Dyes: Sources,Tradition, Technology and Science, Archetype, London 2007.
  74. Casiccia A., Lusso e potere. I segni dell’ineguaglianza e dell’eccesso, Bruno Mondadori, Milano 2008.
  75. Cassandro M., Commercio, manifatture e industria, in G. Cherubini (a cura di), Prato, storia di una città, I-1. Ascesa e declino del centro medievale (dal Mille al 1494), Mondadori Education, Firenze 1991, 395-477: 398.
  76. Cherubini, Ascesa e declino del centro medievale (dal Mille al 1494), in Prato, storia di una città, I-2, cit., 965-1010: 996.
  77. Chorley P., The evolution of the woollen, 1300-1700, in N. B. Harte (edited by), The new draperies in the Low Countries and England, 1300-1800, Oxford University Press, Oxford-New York 1997, 7-33: 8.
  78. Chorley P., Rascie and the Florentine cloth industry during the Sixteenth century, «The Journal of European Economic History», 32, 2003, (3): 487-527: 520.
  79. Contini A., Martelli F., L’Arte dei lanaioli nello Stato regionale toscano (secoli XVII-XVIII), in M. Meriggi, A. Pastore (a cura di), Le regole dei mestieri e delle professioni, FrancoAngeli, Milano 2000, 176-224.
  80. Cristiani, Il libero comune di Prato, in Storia di Prato, I, Fino al secolo XIV, Cassa di Risparmio e Depositi, Prato 1980, 363-412: 379.
  81. De Roover R., A Florentine Firm of Clothing Manufactures, in Business, Banking and Economic thought in late Medieval and Early Modern Europe. Selected Studies of Raymond De Roover, Chicago University Press, Chicago-Londra 1974, 85-118.
  82. Degl’Innocenti D., «De’ cholori e pregi che apresso diremo». Note sui colori dei pannilani in alcune lettere del Fondo Datini, «Prato Storia e Arte», 123, 2018, 15-26: 16.
  83. Degl’Innocenti D., Note al guardaroba di Francesco, Margherita e Ginevra nel dipinto della Trinità, in Maria Pia Mannini, Cristina Gnoni Mavarelli (a cura di), L’immagine ritrovata. La Trinità dei coniugi Datini catalogo della mostra, Edifir, Firenze 2010, 33-43.
  84. Dini B., I lavoratori dell’Arte della Lana, in Artigiani e salariati: il mondo del lavoro nell’Italia dei secoli 13-15. Decimo Convegno internazionale. Pistoia, 9-13 ottobre 1981, Viella, Pistoia 1984 (Centro italiano di studi di storia e d’arte), 27-67.
  85. Dini B., L’industria tessile italiana nel tardo Medioevo, in S. Gensini (a cura di), Le Italie del tardo Medioevo, Pacini Editore, Pisa 1990, 321-59: 325, 327.
  86. Doren A., Le arti fiorentine, Le Monnier, Firenze 1940.
  87. Doren A., Studien aus der Florentiner Wirtschaftsgeschichte, I, Die florentiner Wollentuchindustrie vom 14. bis zum 16. Jahrhundert. Ein Beitrag zur Geschichte des modernen Kapitalismus, J. G. Cotta’sche Buchhandlung, Stuggart 1901.
  88. Douglas M., Isherwood R., Il mondo delle cose: oggetti, valori, consumo, il Mulino, Bologna, 1984.
  89. Edler De Roover F., L’Arte della Seta a Firenze nei secoli XIV e XV, Olschki, Firenze 1999.
  90. Edler F. M., Glossary of Mediaeval Terms of Business, Mediaeval Academy of America, Cambridge (Mass.) 1934.
  91. Endrei W., L’Evolution des techniques du filage et du tissage, De Gruyter, La Haye 1968, 98.
  92. Epstein S. R., Stato territoriale ed economia regionale nella Toscana del Quattrocento, in La Toscana al tempo di Lorenzo il Magnifico. Politica economia cultura arte. Convegno di Studi promosso dalle Università di Firenze, Pisa e Siena. 5-8 novembre 1992, Pacini, Pisa 1996, III, 869-90: 884.
  93. Fantappiè R., Nascita d’una terra di nome Prato, in Storia di Prato, I. Fino al secolo XIV, Cassa di Risparmio e Depositi, Prato 1980, 95-359: 238.
  94. Filippi G., L’Arte dei mercanti di Calimala in Firenze ed il suo più antico statuto, Fratelli Bocca Editori, Torino 1889.
  95. Franceschi F., Lane permesse e lane proibite nella Toscana fiorentina dei secoli XIV-XV: logiche economiche e scelte “politiche”, in P. F. Simbula, A. Mattone (a cura di), La pastorizia mediterranea. Storia e diritto (secoli XI-XX), Carocci, Roma 2011, 878-89: 883.
  96. Franceschi F., Oltre il «Tumulto». Lavoratori fiorentini dell’Arte della Lana tra Tre e Quattrocento, Olschki, Firenze 1993.
  97. Franceschi F., Istituzioni e attività economica a Firenze: considerazioni sul governo del settore industriale (1350-1450), in C. Lamioni (a cura di), Istituzioni e società in Toscana nell’Età Moderna. Atti delle giornate di studio dedicate a Giuseppe Pansini, Firenze 4-5 dicembre 1992, Archivio di Stato, Roma 1994, I, 77-117, 85.
  98. García Marsilla J. V., El lujo cambiante. El vestido y la difusión de las modas en la Corona de Aragón (siglos XIII-XV), «Anales de historia del arte», Extra 1, 2014:227-44.
  99. García Marsilla J. V., La moda no es capricho. Mensajes y funciones del vestido en la Edad Media, «Vínculos de Historia», 6, 2017: 71-88.
  100. Goldthwaite R. A., The Economy of Renaissance Florence, The Johns Hopkins University Press, Baltimora 2009 (trad. it. L’economia della Firenze rinascimentale, Bologna 2013).
  101. Goldthwaite R. A., The Florentine Wool Industry in the Late Sixteenth Century: a Case Study, «The Journal of European economic history», 32, 2003 (3): 527-54.
  102. Guarducci F., Il maggiore tintore pratese del medioevo, Niccolò di Piero di Giunta del Rosso, dir. F. Melis, Università degli studi di Firenze, a.a. 1970-1971.
  103. Guarducci P., Tintori e tinture nella Firenze medievale (secc. XIII-XV), Polistampa, Firenze 2005.
  104. Guidi Bruscoli F., I rapporti con il Nord Europa, in G. Nigro, Francesco di Marco Datini. L’uomo il mercante, (Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini”),Firenze University Press, Firenze 2010.
  105. Harsch M., La teinture et les matières tinctoriales à la fin du Moyen Âge. Florence, Toscane, Méditerranée, dir. P. Mainoni, Università di Padova, a.a. 2018-2019.
  106. Hofenk de Graaff J. H., The Colourful Past. Origin, Chemistry and Identification of Natural Dyestuffs, Abegg-Stiftung and Archetype, London 2004.
  107. Hoshino H., L’Arte della lana a Firenze nel Basso medioevo. Il commercio della lana e il mercato dei panni fiorentini nei secoli XII-XV, Olschki, Firenze 1980.
  108. Hoshino H., La crisi del Trecento a Firenze in F. Franceschi, S. Tognetti (a cura di), Industria tessile, commercio internazionale nella Firenze del tardo medioevo, Olschki, Firenze 2001, 67-74: 72.
  109. Hoshino H., La tintura di grana nel basso Medioevo, in Id., Industria tessile e commercio internazionale nella Firenze del tardo Medioevo, Olschki, Firenze 2001 (1983),23-39.
  110. Jacoby D., Production et commerce de l’alun oriental en Méditerranée, XIe-XVe siècles, in P. Borgard, J.-P. Brun, M. Picon (dir.), L’alun de Méditerranée, Centre Jean Bérard, Napoli 2005, 219-67.
  111. Lamioni S. (a cura di), Gualchiere. L’Arte della Lana a Firenze, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura, Firenze 2001, 9-11.
  112. Lluveras-Tenorio A., Parlanti F., Degano I., Lorenzetti G., Demosthenous D., Colombini M. P., Rasmussen K. L., Spectroscopic and mass spectrometric approach to define the Cyprus Orthodox icon tradition - The first known occurrence of Indian lac in Greece/Europe, «Microchem. J.» 131, 2017.
  113. Lluveras-Tenorio A., Bonaduce I., Sabatini F.,Degano I., Blaensdorf C. ; Pouyet E., Cotte M., Ma L., Colombini M. P., The organic materials in the Five Northern Provinces’ Assembly Hall: disclosing the painting technique of the Qing dynasty painters in civil buildings, «Appl. Phys. A Mater. Sci. Process.» 121, 2015.
  114. Lombardi Pardini E. C., Le ossa di Francesco Datini: [ricognizione e studio antropologico dei resti scheletrici di Francesco Datini], «Archivio per l’antropologia e la etnologia», 109-110, 1979-1980: 435-48.
  115. Lopez R. S., El origen de la oveja merina, «Estudios de Historia Moderna», 4, 1954: 121-132.
  116. Malanima P., I piedi di legno: una macchina alle origini dell’industria medievale, FrancoAngeli, Milano 1988.
  117. Malanima P., La decadenza di un’economia cittadina, Il Mulino, Bologna 1982, 200.
  118. Malanima P., Le attività industriali, in E. Fasano Guarini (a cura di), Prato, Storia di una Città, 2. Un microcosmo in movimento (1494-1815), Mondadori Education, Firenze 1986, 217-77: 223.
  119. McKann K., Getting Dressed Guides, For Medieval Western European Men 1340s-1380s, Reconstructing History, 2014.
  120. Melis F., Aspetti della vita economica medievale (studi nell’Archivio Datini di Prato), Olschki, Siena 1962, 484.
  121. Melis F., Figure e fatti della vita economica medievale (secoli XIV-XV), 1, Pellegrini, Pisa 1964.
  122. Melis F., Sulla disseminazione dell’opificio laniero pratese del Trecento, in Id., Industria e commercio nella Toscana medievale, a cura di B. Dini, Le Monnier, Firenze 1989, 308-16: 310.
  123. Melis F., Industria e commercio nella Toscana medievale, a cura di B. Dini, Le Monnier, Firenze 1989.
  124. Melis F., La diffusione nel Mediterraneo occidentale dei panni di Wervicq e delle altre città della Lys attorno al 1400, in Studi in onore di Amintore Fanfani, III, Medioevo, A. Giuffrè, Milano 1962, 219-43: 229.
  125. Melis F., La lana della Spagna mediterranea e della Barberia occidentale nei secoli XIV-XV, in M. Spallanzani (a cura di), Lana come materia prima, i fenomeni della sua produzione e circolazione nei secoli XIII-XVII. Atti della «Prima Settimana di studio» (18-24 aprile 1969), Olschki, Firenze, 241-51.
  126. Melis F., Malaga nel sistema economico del XIV e XV secolo, in I mercanti italiani nell’Europa medievale e rinascimentale, a cura di L. Frangioni (Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini”), Le Monnier, Firenze 1990, 194-98.
  127. Molà L., La comunità dei lucchesi a Venezia. Immigrazione e industria della seta nel tardo Medioevo, Istituto veneto di scienze, lettere ed arti, Venezia 1994, 156-64.
  128. Munro J. H., Medieval woollens: the Western European woollen industries and their struggles for international markets, c. 1000-1500, in D. Jenkins (edited by), The Cambridge history of Western textiles, volume I, Cambridge University Press, Cambridge 2003, 229-324.
  129. Munro J. H., The origin of the English «New Draperies»: the resurrection of an old Flemish industry, 1270-1570, in N. B. Harte (edited by), The New Draperies in the Low Countries and England, 1300-1800, Oxford University Press, Oxford-New York 1997, 35-127: 53.
  130. Munro J. H., The Rise, Expansion, and Decline of the Italian Wool-Based Cloth Industries, 1100-1730: A Study in International Competition, Transaction Costs, and Comparative Advantage, «Studies in Medieval and Renaissance History», 9, 2012, 45-207: 114-20.
  131. Munro J. H., I panni di lana, in R. A. Goldthwaite, R. C. Mueller, F. Franceschi (a cura di), Il Rinascimento italiano e l’Europa. Volume IV: Commercio e cultura mercantile, Angelo Colla Editore, Costabissara (VI) 2007, 105-41.
  132. Nigro G., Il tempo liberato. Festa e svago nella città di Francesco di Marco Datini, Nuova Cesat, Firenze 1994.
  133. Nigro G., Lapi Ballerini I., Valentini D., Vestri V., Una lapida di marmo bianca: il restauro della pietra tombale di Francesco Datini nel S. Francesco di Prato, Il Cenacolo, Prato 1995.
  134. Nigro G., Alle origini del fattore Italia: lavoro e produzione nelle botteghe fiorentine del Rinascimento, Prolusione all’apertura dell’Anno Accademico 2014-2015 dell’Università di Firenze, Firenze University Press, Firenze 2015, 39-48.
  135. Nigro G., Il mercante e la sua ricchezza, in Francesco di Marco Datini. L’uomo il mercante (Fondazione Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini”), Firenze University Press, Firenze 2010, 81-104.
  136. Nigro G., L’economia, in V. Baldacci (a cura di), Eccellenza, Innovazione, Creatività nella Storia della Toscana, Edizioni dell’Assemblea, Firenze 2008, 25-38.
  137. Nigro G., Mercanti in Maiorca. Il carteggio datiniano dall’isola (1387-1396), II* Documenti (Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini”), Le Monnier, Firenze 2003.
  138. Nigro G., Per una analisi dei modelli di spesa e di investimento nella Toscana del XIV e XV secolo. Livelli di ricchezza o ceto di appartenenza? in Ricos y pobres: opulencia y dessarraigo en el Occidente medieval, XXXVI Semana de estudios medievales, Estella 20-24 julio, 2009, Gobierno de Navarra - Fondo de Publicaciones, Pamplona 2010, 247-74.
  139. Orlandi A., A través de la «foce stretta». De Sevilla a Valencia y no solamente (1382-1411), «Nuova Rivista Storica», 103, 2019, (1): 109-42.
  140. Orlandi A., Mercanzie e denaro: la corrispondenza datiniana tra Valenza e Maiorca (1395-1398), Universitat de València, Valenza 2008.
  141. Orlandi A., Tra austerità e lusso. Modelli di consumo dei mercanti fiorentini tra XIV e XVI secolo, in J. Petrowiste, M. Lafuente Gómez (dir.), Faire son marché au Moyen Âge: Méditerranée occidentale, XIIIe-XVIe siècle, Casa de Velásquez, Madrid 2018, 31-45.
  142. Orlandi A., Trascender las fronteras. El papel de los mercaderes florentinos en el intercambio económico y cultural (siglos XIV-XVI), in M. García Fernández, A. Galán Sánchez, R.G. Peinado Santaell (eds.), Las fronteras en la Edad Media Hispánica (siglos XIII-XVI), Editorial Universidad de Granada e Editorial de la Universidad de Sevilla, Granada 2019, 569-81.
  143. Ǿstergard E., Woven into the Earth – Textiles from Norse Greenland, Aarhus University Press, Aarhus 2004.
  144. Pegolotti F. B., La Pratica della mercatura, a cura di A. Evans, The Mediaeval Academy of America, Cambridge (Mass.) 1936, 293: 370.
  145. Piattoli R., Nuti R. (a cura di), Statuti dell’Arte della Lana di Prato (secoli XVI-XVIII), Tipografia Giuntina, Firenze 1947, 1-2.
  146. Pompas R., Luzzatto L., Colori e moda, Bompiani-Giunti, Milano 2018.
  147. Rebora G. (a cura di), Un manuale di tintoria del Quattrocento, Giuffrè, Milano 1970, 83-97.
  148. Sapori A., Una Compagnia di Calimala ai primi del Trecento, Olschki, Firenze 1932.
  149. Sesma Muñoz J. A., Líbano Zumalacárregui A., Léxico del comercio medieval en Aragón. Siglo XV, Institución “Fernando el Católico”, Zaragoza 1982.
  150. Stanley E. G., Directions for making Many Sorts of Laces, in B. Rowland (edited by), Chaucer and Middle English Studies in Honour of Russell Hope Robbins, Kent State University, Kent 1974.
  151. Tognetti S., Il governo delle manifatture nella Toscana del tardo Medioevo, in L. Tanzini, S. Tognetti (a cura di), Il governo dell’economia. Italia e Penisola Iberica nel basso Medioevo, Viella, Roma 2014, 309-32: 312-14.
  152. Trattato dell’Arte della Lana in A. Doren, Studien aus der Florentiner Wirtschaftsgeschichte, I, Die florentiner Wollentuchindustrie vom 14. bis zum 16. Jahrhundert. Ein Beitrag zur Geschichte des modernen Kapitalismus, J. G. Cotta’sche Buchhandlung, Stuggart 1901, 484-93.
  153. Verlinden C., Aspects de la production, du commerce et de la consummation des draps flamands au Moyen Age, in a M. Spallanzani (a cura di), Produzione, commercio e consumo dei panni di lana (nel secoli XII-XVIII) (Istituto Internazionale di Storia Economica “F. Datini”), Olschki, Firenze 1976, 99-112: 109.
  154. Volli U., Bello da pensare, in A. M. Curcio (a cura di), La dea delle apparenze. Conversazioni sulla moda, FrancoAngeli, Milano 2000, 80-92: 89.
PDF
  • Publication Year: 2021
  • Pages: 172
  • eISBN: 978-88-5518-584-4
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2021 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2021
  • eISBN: 978-88-5518-585-1
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2021 Author(s)

PRINT
  • Publication Year: 2021
  • Pages: 172
  • eISBN: 978-88-5518-583-7
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2021 Author(s)

Bibliographic Information

Book Title

Un panno medievale dell’azienda pratese di Francesco Datini

Book Subtitle

Studio e ricostruzione sperimentale

Editors

Giampiero Nigro, Daniela Degl’Innocenti

Peer Reviewed

Number of Pages

172

Publication Year

2021

Copyright Information

© 2021 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/978-88-5518-584-4

ISBN Print

978-88-5518-583-7

eISBN (pdf)

978-88-5518-584-4

eISBN (xml)

978-88-5518-585-1

Series Title

Biblioteca di storia

Series Issn ISSN

2464-9007

Series E-Issn

2704-5986

225

Fulltext
downloads

523

Views

Search in This Book
Export Citation
Suggested Books

1,188

Open Access Books

in the Catalogue

889

Book Chapters

1,850,327

Fulltext
downloads

2,630

Authors

from 519 Research Institutions

of 51 Nations

51

scientific boards

from 280 Research Institutions

of 39 Nations

785

Referees

from 186 Research Institutions

of 32 Nations