Contained in:
Book Chapter

Da Verri a Cuoco. Il dibattito sul carattere degli Italiani tra Sette e Ottocento

  • Luca Mannori

Even today, Italians tend to adopt a double imagine of their national character, played on the contrast between an evolved and conscious minority (‘us’) and a backward and typically pre-modern majority (‘them’). As Giulio Bollati has shown better than any other in a famous essay, this self-representation draws its origins first of all from the period between the late Enlightenment and the early Napoleonic age, in which for the first time the Peninsula was called to deal with the models imposed by the great European modernization. The paper aims to reconstruct the process that led some of the most prominent political thinkers of this years (Baretti, Verri, Gioia, Botta, Cuoco) to adopt the image mentioned above - and this privileging the approach of the constitutional history.

  • Keywords:
  • National characters,
  • Italian identity,
+ Show More

Luca Mannori

University of Florence, Italy - ORCID: 0000-0003-2282-0766

  1. Aliberti G., La resa di Cavour. Il carattere nazionale italiano tra mito e cronaca (1820-1976), Le Monnier, Firenze 2001.
  2. Banti A.M., La nazione del Risorgimento. Parentela, santità, onore alle origini dell’Italia unita, Einaudi, Torino 2000.
  3. Baretti G., Gl’Italiani o sia relazione degli usi e costumi d’Italia (ed. orig. 1818), in Id., Opere scelte, a cura di B. Maier, Utet, Torino 1972, pp. 259-351.
  4. Bollati G., L’Italiano, in C. Vivanti, R. Romano (a cura di), Storia d’Italia, vol. I: I caratteri originali, Einaudi, Torino 1972, pp. 951-1022 (nelle riedizioni successive – Einaudi 1983, 1996, 2011 – il saggio compare col sottotitolo Il carattere nazionale come storia e come invenzione).
  5. Capra C., I progressi della ragione. Vita di Pietro Verri, il Mulino, Bologna 2002.
  6. Cavalli A., Conclusione. Gli Italiani tra provincia ed Europa, in S. Vertone (a cura di), La cultura degli italiani, il Mulino, Bologna 1997, pp. 155-172.
  7. Cuoco V., Nuovi principi d’ideologia. Frammento (a proposito della critica della ragion pura di Emanuele Kant), in Id., Scritti vari, a cura di N. Cortese, F. Nicolini, Laterza, Bari 1929, vol. I, pp. 290-307.
  8. Cuoco V., Saggio storico sulla rivoluzione di Napoli, a cura di A. De Francesco, Lacaita, Manduria-Bari-Roma 1998.
  9. Di Ciommo E., L’identità italiana. Linguaggi e cultura di una nazione, «Contemporanea», 3, 2000, pp. 417-452.
  10. Dickie J., The notion of Italy, in Z.G. Baransky, R.J. West (eds.), in The Cambridge Comparison to Modern Italian Culture, Cambridge University Press, Cambridge 2001, pp. 17-23.
  11. Formica M., Tra semantica e politica: il concetto di popolo nel giacobinismo italiano (1796-1799), «Studi storici. Rivista trimestrale dell’Istituto Gramsci», 28, 1987, pp. 699-721.
  12. Gioia M., I partiti chiamati all’ordine (1799), in Id., Opere minori, t. I, Ruggia, Lugano 1832, pp. 5-46.
  13. Gioia M., Saggio sui pregiudizi popolari (1798), in R. De Felice (a cura di), I giornali giacobini, Feltrinelli, Milano 1962, pp. 82-94.
  14. Gioia M., Dissertazione sul problema dell’amministrazione generale della Lombardia: quale dei governi liberi meglio convenga alla felicità dell’Italia, in A. Saitta (a cura di), Alle origini del Risorgimento: i testi di un celebre concorso (1796), Istituto storico per l’età moderna e contemporanea, t. II, Roma 1964, pp. 5-75.
  15. Gioia M., Riflessioni sulla Rivoluzione. Scritti politici (1798), a cura di P. Themelly, Archivio Izzi, Roma 1997.
  16. Isnenghi M., Dall’Alpi al Lilibeo. Il “noi” difficile degli italiani, «Meridiana», VII (16), 1993, pp. 41-59.
  17. Leso E., Lingua e rivoluzione. Ricerche sul vocabolario politico italiano del Triennio rivoluzionario 1796-1799, Istituto Veneto di Scienze, lettere ed arti, Venezia 1991.
  18. Luzzi S., Culture riformatrici nell’Italia del Settecento. Per una rilettura di Carlo Antonio Pilati e dei suoi modelli, «Rivista storica italiana», 121, 2009, pp. 1073-1123.
  19. Mannori L., I ruoli dell’intellettuale nell’Italia napoleonica, in E. Brambilla, C. Capra, A. Scotti (a cura di), Istituzioni e cultura nell’età napoleonica, Istituto per la storia del Risorgimento italiano, Comitato di Milano, FrancoAngeli, Milano 2008, pp. 159-183.
  20. Mannori L., De la “décadence” au “Risorgimento”. Discours national et nouveau temps de l’histoire dans l’Italie des XVIIIe et XIXe siècles, «Revue française des idées politiques», 48, 2018, pp. 55-84.
  21. Mannori L., Costituire l’Italia. Il dibattito sulla forma politica nell’Ottocento preunitario, Pacini, Pisa 2019.
  22. Patriarca S., Italianità. La costruzione del carattere nazionale, Laterza, Roma-Bari 2010.
  23. Patriarca S., Italiani/Italiane, in A.M. Banti, A. Chiavistelli, L. Mannori, M. Meriggi (a cura di), Atlante culturale del Risorgimento. Lessico del linguaggio politico dal Settecento all’unità, Laterza, Roma-Bari 2011, pp. 199-213.
  24. Rao A.M., Esuli, L’emigrazione politica italiana in Francia, (1792-1802), Guida, Napoli 1992.
  25. Russo V., Pensieri politici, in D. Cantimori (a cura di), Giacobini italiani, vol. I, Laterza, Bari 1956, pp. 255-377.
  26. Sapegno M.S., “Italia”, “italiani”, in A. Asor Rosa (a cura di), Letteratura italiana, vol. V: Le questioni, Einaudi, Torino 1986.
  27. Venturi F., L’Italia fuori d’Italia, in C. Vivanti, R. Romano (a cura di), Storia d’Italia, vol. III: Dal primo Settecento all’Unità, Einaudi, Torino 1972, pp. 985-1480.
  28. Verga M., Decadenza italiana e idea d’Europa (XVII-XVIII secc.), «Storica», VIII (22), 2002, pp. 7-23.
  29. Verga M., Decadenza, in A.M. Banti, A. Chiavistelli, L. Mannori, M. Meriggi (a cura di), Atlante culturale del Risorgimento. Lessico del linguaggio politico dal Settecento all’Unità, Laterza, Roma-Bari 2011, pp. 5-18.
  30. Verri P., Scritti politici della maturità, a cura di C. Capra, Edizioni di storia e letteratura, Roma 2010.
  31. Waquet F., Le modèle français et l’Italie savante (1660-1750). Conscience de soi et perception de l’autre dans la République des lettres, Ecole française de Rome, Rome 1989.
PDF
  • Publication Year: 2020
  • Pages: 85-101
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2020 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2020
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2020 Author(s)

Chapter Information

Chapter Title

Da Verri a Cuoco. Il dibattito sul carattere degli Italiani tra Sette e Ottocento

Authors

Luca Mannori

Language

Italian

DOI

10.36253/978-88-5518-160-0.06

Peer Reviewed

Publication Year

2020

Copyright Information

© 2020 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Table of Contents

Book Title

Nazioni come individui

Book Subtitle

Il carattere nazionale fra passato e presente

Editors

Michela Nacci

Peer Reviewed

Number of Pages

158

Publication Year

2020

Copyright Information

© 2020 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/978-88-5518-160-0

ISBN Print

978-88-5518-159-4

eISBN (pdf)

978-88-5518-160-0

eISBN (epub)

978-88-5518-161-7

Series Title

Studi e saggi

Series Issn ISSN

2704-6478

Series E-Issn

2704-5919

94

Fulltext
downloads

108

Views

Export Citation

1,188

Open Access Books

in the Catalogue

889

Book Chapters

1,850,327

Fulltext
downloads

2,631

Authors

from 519 Research Institutions

of 51 Nations

51

scientific boards

from 280 Research Institutions

of 39 Nations

786

Referees

from 186 Research Institutions

of 32 Nations