Contained in:
Book Chapter

Il ‘diritto dei valori’. La tirannia dei valori economici e il lavoro nella Costituzione e nelle fonti europee

  • Valerio Speziale

After analysing the different meanings of the term «value» and the passage from juridical positivism to «the right of values» (described in its essential characteristics), the essay points out the constitutional principles of labour in the Italian Constitution and in the European legal sources. The evolution of the legislation enacted in the last few years (mainly since the last decade of the twentieth century) shows that Labour Law has been functionalized to reaching economic targets, creating a «tyranny of values», according to Carl Schmitt’s theory. However, the supremacy of economic values which has influenced the legislation is in contrast with the principles of Labour protection established in the Constitution, in the European legal sources and in the Charts of fundamental rights. Such principles, in the light of the rules of interpretation of these legal texts, impose different legal disciplines. They are also based on the interpretations of the Constitutional Court which define labour as a fundamental right of man and require a «personalistic» rather than a «mercantile» vision of Labour Law protection. Also the European legal sources protect labour to a similar extent to the Italian Constitution, with specific reference to the European Social Chart. However if, as expressed by some decisions of the Court of Justice, we should sustain that the law of the European Union does not express the same «idea of work» as our Constitution, this situation would not justify the prevalence of the economic dimension of labour. In fact, the Italian Constitutional Court has recently stated that the principles established by the European legislation must be «harmonized and balanced» with those contained in the Constitution, in order to ensure «the highest protection of rights at a systemic level» (judgement no. 269/2017). Such harmonization does not allow economic values to prevail over some es- sential labour characteristics (such as dignity, freedom of expression, safety, equal conditions of labour and remuneration, etc.) with which the human personality is formed.

  • Keywords:
  • the right of values,
  • labour law,
  • neoliberal economic thought,
  • social freedom,
+ Show More

Valerio Speziale

University of Chieti-Pescara G. D'Annunzio, Italy - ORCID: 0000-0003-1522-5483

  1. Azzariti, G. 2001. “Interpretazione e teoria dei valori: tornare alla Costituzione.” in L’interpretazione della legge alle soglie del XXI secolo, a cura di A. Palazzo. Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane.
  2. Azzariti, G. 2007. Interpretazione costituzionale. Giappichelli: Torino.
  3. Baldassarre, A. 1991. “Costituzione e teoria dei valori.” PD.
  4. Baldassarre, A. 2007a. “Una risposta a Guastini.” <www.associazionedeicostituzionalisti.it>, 1 ss.
  5. Baldassarre, A. 2007b. “Interpretazione e argomentazione nel diritto costituzionale.” Costituzionalismo.it 2, 1 ss.
  6. Ballestrero, M.V. 2019. “La Corte costituzionale censura il d.lgs. n. 23/2015: ma crescono davvero le tutele?” LD.
  7. Barile, P. 1984. Diritti dell’uomo e libertà fondamentali. Bologna: il Mulino.
  8. Bavaro, V. 2012. Azienda, contratto e sindacato. Bari: Cacucci.
  9. Bavaro, V. 2019. “Diritto del lavoro e autorità dal punto di vista materiale (per una critica della dottrina del bilanciamento).” RIDL I.
  10. Benvenuti, M. 2010. “Lavoro (principio costituzionale del).” In Enc. giur. Treccani, vol. XVIII. Roma: Istituto della Enciclopedia Italiana.
  11. Bernardi, A. 2015. L’interpretazione conforme al diritto dell’Unione Europea. Profili e limiti di un vincolo problematico. Napoli: Jovene.
  12. Bilancia, F. 1993. “Emergenza, interpretazione per valori e certezza del diritto.” GC.
  13. Bin, R. 1992. Diritti e argomenti: il bilanciamento degli interessi nella giurisprudenza costituzionale. Milano: Giuffrè.
  14. Bobbio, N. 1965. Giusnaturalismo e positivismo giuridico. Milano: Edizioni di Comunità.
  15. Buffa, F. 2015. “Compatibilità del contratto a tutele crescenti con il diritto europeo.” Questione Giustizia 3, <questionegiustizia.it>.
  16. Cannati, G. 2012. “Bisogni, rimedi e tecniche di tutela del prestatore di lavoro.” DLRI.
  17. Carinci, M.T. 2018. “La Corte costituzionale n. 194/2018 ridisegna le tutele economiche per il licenziamento individuale ingiustificato nel Jobs Act e oltre.” WP CSDLE “Massimo D’Antona”.it.
  18. Carinci, F. 2019. “All’indomani della Corte Cost. n. 194/2018.” ADL I.
  19. Cartabia, M. 2013. “I principi di ragionevolezza e proporzionalità nella giurisprudenza costituzionale italiana.” In cortecostituzionale.it.
  20. Caruso, B. 2016. “Impresa, lavoro, diritto nella stagione del Jobs Act.” DLRI.
  21. Cavino, M. 2018. Il contratto a tutele crescenti al vaglio della Corte costituzionale, In La normativa italiana sui licenziamenti: quale compatibilità con la Costituzione e la Carta sociale europea? Atti del seminario Università degli Studi di Ferrara. Fo
  22. Cerri, A. 2004. Corso di giustizia costituzionale. Milano: Giuffrè.
  23. Cerri, A. 2016. “Spunti e riflessioni sulla ragionevolezza nel diritto.” DP.
  24. Cester, C. 2017. “I licenziamenti nel Jobs Act.” In L’estinzione del rapporto di lavoro subordinato, a cura di E. Gragnoli, in Trattato di diritto del lavoro, diretto da M. Persiani, F. Carinci, vol. V. Padova: Wolters Kluwer-Cedam.
  25. Chiassoni, P. 2007. Tecnica dell’interpretazione giuridica. Bologna: il Mulino.
  26. Civitarese Matteucci, S. 2006a. “Miseria del positivismo giuridico? Giuspositivismo e scienza del diritto pubblico.” DP.
  27. Civitarese Matteucci, S. 2006b. La forma presa sul serio. Formalismo pratico, azione amministrativa ed illegalità utile. Giappichelli: Torino.
  28. Comazzetto, G. 2018. “Cronaca di una svolta annunciata: doppia pregiudizialità e dialogo tra le Corti, a un anno dalla sentenza n. 269/2017.” <federalismi.it>.
  29. Corti, M. 2018. Flessibilità e sicurezza dopo il Jobs Act – La flexicurity italiana nell’ordinamento multilivello. Torino: Giappichelli.
  30. Cosio, R. 2017. “L’interpretazione conforme al diritto dell’Unione Europea.” In Interpretazione conforme, bilanciamento dei diritti e clausole generali, a cura di G. Bronzini e R. Cosio. Milano: Giuffrè.
  31. D’Antona, M. 1997. “Limiti costituzionali alla disponibilità del tipo contrattuale.” ADL.
  32. D’Antona, M. 2000. “L’anomalia post positivista del diritto del lavoro e la questione del metodo.” in Massimo D’Antona – Opere, a cura di B. Caruso e S. Sciarra, vol. I, 54 ss. Milano: Giuffrè.
  33. De Luca Tamajo, R. 2006. “Il limite alla discrezionalità qualificatoria del legislatore.” Diritto del lavoro e Corte costituzionale, a cura di R. Scognamiglio. Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane.
  34. De Luca Tamajo, R. 2017. “Sulla nozione di giustificato motivo oggettivo di licenziamento.” In Il licenziamento per giustificato motivo oggettivo, a cura di A. Perulli. Torino: Giappichelli.
  35. Del Punta, R. 2001. “L’economia e le ragioni del diritto del lavoro.” DLRI.
  36. Del Punta, R. 2013. “Epistemologia breve del diritto del lavoro.” LD.
  37. Del Punta, R. 2019. Diritto del lavoro. Milano: Giuffrè.
  38. Di Majo, A. La tutela civile dei diritti. Milano: Giuffrè.
  39. Di Michele, V. 2015. “La (in)compatibilità della riforma dei licenziamenti nel Jobs Act 2 nel prisma del diritto dell’Unione Europea.” In Le tutele per i licenziamenti e per la disoccupazione involontaria nel Jobs Act 2, a cura di E. Ghera, D. Garofalo. B
  40. Ferrajoli, L. 2013. La democrazia attraverso i diritti. Il costituzionalismo garantista come modello teorico e come progetto politico. Roma-Bari: Laterza.
  41. Ferrara, G. 2005. “I diritti del lavoro e la costituzione economica italiana e in Europa.” Costituzionalismo.it 3.
  42. Galgano, F. 1982. “Art. 41.” In Commentario della Costituzione, a cura di G. Branca. Bologna-Roma: Zanichelli-Foro Italiano.
  43. Garofalo, M.G. 2006. “Libertà, lavoro e imprese.” Diritto romano attuale XV.
  44. Giorgis, A. 2006. “Art. 3, 2° co., Cost.” In Commentario alla Costituzione, a cura di R. Bifulco, A. Celotto e M. Olivetti, vol. I. Torino: Utet giuridica.
  45. Giubboni, S. 2016. “Libertà di impresa e diritto del lavoro nell’Unione europea.” Costituzionalismo.it 3, parte II.
  46. Giugni, G. 1989a. Giuridificazione e deregolazione nel diritto del lavoro italiano. In G. Giugni, Lavoro, legge contratti. Bologna: il Mulino.
  47. Giugni, G. 1989b. Il diritto del lavoro negli anni ’80. In G. Giugni, Lavoro, legge contratti. Bologna: il Mulino.
  48. Grandi, M. 1997. “‘Il lavoro non è una merce’: una formula da rimeditare.” LD.
  49. Groppi, T. 2012. “‘Fondata sul lavoro’. La scelta della Costituzione.” <www.acli.it>.
  50. Guastini, R. 2007. “Sostiene Baldassarre.” Associazionedeicostituzionalisti.it.
  51. Guastini, R. 2011. Interpretare e argomentare. Milano: Giuffrè.
  52. Guastini, R. 2017. “Dialogando su principi e regole. Applicare principi costituzionali.” MSCG.
  53. La Tegola, O. 2017. Il divieto di discriminazione per età nel Diritto del lavoro. Bari: Cacucci.
  54. Laneve, G. 2011. “L’interpretazione conforme a Costituzione: problemi e prospettive di un sistema diffuso di applicazione costituzionale all’interno di un sindacato (che resta) accentrato.” Federalismi.it 17.
  55. Lorenzon, S. 2008. “Teoria degli effetti diretti e applicazione del diritto, in Università degli Studi di Ferrara – Annali online.” <annali.unife.it>.
  56. Loy, G. 2009. “Una repubblica fondata sul lavoro.” DLRI.
  57. Luciani, M. 1995. “Sui diritti sociali.” In Scritti in onore di Manlio Mazziotti di Celso, vol. II. Padova: Cedam.
  58. Luciani, M. 2008. “La produzione della ricchezza nazionale.” Costituzionalismo.it 2.
  59. Luciani, M. 2010. “Radici e conseguenze della scelta costituzionale di fondare la Repubblica sul lavoro.” ADL.
  60. Luciani, M. 2016. “Interpretazione conforme a Costituzione.” ED – Annali IX.
  61. Luhmann, N. 2002. I diritti fondamentali come istituzione. Bari: Dedalo.
  62. Mariucci, L. 2019. “Tra prudenza e coraggio: i licenziamenti dopo la sentenza n. 194/2018 della Corte costituzionale.” LD.
  63. Martelloni, F. 2019. “La legge del contrappasso: la Corte costituzionale reintegra il giudice del lavoro.”
  64. Marx, K. 1975. Il Capitale, libro I, sezione I. Torino: Einaudi.
  65. Mazzamuto, S. 2004. “Un’introduzione al mobbing.” In Il mobbing, a cura di P. Tosi. Torino: Giappichelli.
  66. Mazzamuto, S. 2007. “Ancora sul mobbing.” In Il danno alla persona del lavoratore. Milano: Giuffrè.
  67. Mengoni, L. 1996. Ermeneutica e dogmatica giuridica. Milano: Giuffrè.
  68. Mengoni, L. 1998. “Fondata sul lavoro: la Repubblica fra diritti inviolabili dell’uomo e doveri inderogabili di solidarietà.” In Costituzione, lavoro, pluralismo sociale, a cura di M. Napoli. Milano: Vita & Pensiero.
  69. Mengoni, L. e M. Napoli, a cura di. 2004. Il lavoro nella dottrina sociale della chiesa. Milano: Vita & Pensiero.
  70. Modugno, F. 2005. “Interpretazione costituzionale e interpretazione per valori.” Costituzionalismo.it 3.
  71. Modugno, F. 2008. Scritti sulla interpretazione costituzionale. Napoli: Editoriale Scientifica.
  72. Morrone, A. 2008. “Bilanciamento (giustizia cost.).” In Enc. dir. – Annali, vol. II, t. 2.
  73. Mortati, C. 1975. “Commento all’art. 1.” In Commentario della Costituzione, a cura di G. Branca. Bologna-Roma: Zanichelli-Foro Italiano.
  74. Mortati, C. 1991. Istituzioni di diritto pubblico, vol. I. Padova: Cedam.
  75. Napoli, M. 2008. “Le norme costituzionali sul lavoro alla luce dell’evoluzione del diritto del lavoro.” In Studi in onore di E. Ghera. Bari: Cacucci.
  76. Nogler, L. 2012. “La nuova disciplina dei licenziamenti ingiustificati alla prova del diritto comparato.” DLRI.
  77. Olivetti, M. 2006. “Art. 1.” In Commentario alla Costituzione, a cura di R. Bifulco, A. Celotto e M. Olivetti. Torino: Utet giuridica.
  78. Novella, M. 2019. “Il ritorno della discrezionalità del giudice: dopo la sentenza n. 194/2018 della Corte costituzionale.” LD.
  79. Onida, V. 1997. “Le Costituzioni.” In Manuale di diritto pubblico, a cura di G. Amato e A. Barbera. Bologna: il Mulino.
  80. Ost, F., e M. Van de Kerchove. 2002. De la piramide au réseau? Pour une théorie dialectique du droit, in Publications des Facultés universitaires Saint Louis. Presses de l’Université Saint-Louis: Bruxelles.
  81. Pace, A. 2003. Problematica delle libertà costituzionali. Padova: Cedam.
  82. Pace, A. 2006. “Interpretazione costituzionale e interpretazione per valori.” Costituzionalismo.it 2.
  83. Pagni, I. 2004. Tutela specifica e tutela per equivalente. Milano: Giuffrè.
  84. Pagni, I. 2005. “Diritto del lavoro e tecniche di tutela: problemi e prospettive.” RIDL I.
  85. Pedrazzoli, M., a cura di. 2014. La disciplina dei licenziamenti in Europa: ricognizioni e confronto. Milano: Franco Angeli.
  86. Pedrazzoli, M. 2017. “Art. 30 – Tutela dei lavoratori in caso di licenziamento ingiustificato.” In Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, a cura di R. Mastroianni, O. Pollicino, S. Allegrezza, F. Pappalardo, O. Razzolini. Milano: Giuffrè.
  87. Persiani, M. 2019. “La sentenza della Corte costituzionale n. 194 del 2018: parturiunt montes.” ADL I.
  88. Perulli, A. 2012. “Efficient breach, valori del mercato e tutela della stabilità. Il controllo del giudice sui licenziamenti economici in Italia, Francia e Spagna.” RGL I.
  89. Perulli, A. 2015. “Costanti e varianti in tema di subordinazione e autonomia” LD.
  90. Perulli, A. 2016. “L’idea del diritto del lavoro, oggi.” LD.
  91. Perulli, A. 2018. “I valori del diritto e il diritto come valore. Economia e assiologia nel diritto del lavoro neomoderno.” RGL I.
  92. Perulli, A. 2019. “Il valore del lavoro e la disciplina del licenziamento illegittimo.” In Libro dell’anno del diritto Treccani. Roma: Istituto della Enciclopedia Italiana.
  93. Pessi, R. 2019. Il diritto del lavoro e la Costituzione. Bari: Cacucci.
  94. Pinelli, C. 2009. “‘Lavoro’ e ‘progresso’ nella Costituzione.” DLRI.
  95. Pino, G. 2015. Tre concezioni della Costituzione (testo non a stampa). RTCS.
  96. Pisani, C. 2018. “La Corte costituzionale e l’indennità per il licenziamento ingiustificato: l’incertezza del diritto ‘liquido’.” MGL.
  97. Proto Pisani, A. 2004. “Note sulla tutela civile dei diritti.” In La tutela in forma specifica dei diritti nel rapporto di lavoro, a cura di M. Barbieri, F. Macario e G. Trisorio Liuzzi. Milano: Giuffrè.
  98. Rescigno, G.U. 2005. “Interpretazione costituzionale e positivismo giuridico.” DP 1.
  99. Romagnoli, U. 2013. “Diritto del lavoro e quadro economico: nessi di origine e profili evolutivi.” DLRI.
  100. Salento, A. 2006. “Somministrazione, appalto, organizzazione: politiche del diritto, interpretazioni, teorie organizzative.” DLRI.
  101. Santoro Passarelli, G. 2018. “La funzione del diritto del lavoro.” RIDL I.
  102. Scaccia, G. 2011. “Valori e diritto giurisprudenziale.” <www.ginoscaccia.it>.
  103. Scaccia, G. 2018. “L’inversione della ‘doppia pregiudiziale’ nella sentenza della Corte costituzionale n. 269 del 2017: presupposti teorici e problemi applicativi.” In Forum di Quaderni Costituzionali, <forumcostituzionale.it>.
  104. Scarpelli, U. 1965. Cos’è il positivismo giuridico. Napoli: Jovene.
  105. Schmitt, C. 2008. La tirannia dei valori. Milano: Adelphi.
  106. Sciolla, L. 1998. “Valori.” In Treccani – Enciclopedia delle scienze sociali, treccani.it.
  107. Scognamiglio, R. 2001. “La disponibilità del rapporto di lavoro subordinato.” RIDL I.
  108. Speziale, V. 2004. “Situazione delle parti e tutela in forma specifica nel rapporto di lavoro.” In La tutela in forma specifica dei diritti nel rapporto di lavoro, a cura di M. Barbieri, F. Macario e G. Trisorio Liuzzi. Milano: Giuffrè.
  109. Speziale, V. 2008. “La giurisprudenza del lavoro ed il ‘diritto vivente’ sulle regole interpretative.” DLRI.
  110. Speziale, V. 2010. “Il datore di lavoro nell’impresa integrata.” DLRI.
  111. Speziale, V. 2012. “La riforma del licenziamento tra diritto ed economia.” RIDL I.
  112. Speziale, V. 2014. “La riforma del licenziamento individuale tra law and economics e giurisprudenza (parte I).” RGL I.
  113. Speziale, V. 2016. “La mutazione genetica del diritto del lavoro.” Quaderni DLM.
  114. Speziale, V. 2018a. “Il giustificato motivo oggettivo di licenziamento tra ‘clausole generali’, principi costituzionali e giurisprudenza della cassazione.” DLRI.
  115. Speziale, V. 2018b. “Il ‘declino’ della legge, l’‘ascesa’ del diritto giurisprudenziale e i limiti all’interpretazione giudiziale.” Costituzionalismo.it 1, parte III.
  116. Speziale, V. 2018c. “Il problema della legittimità costituzionale del contratto a tutele crescenti.” In La normativa italiana sui licenziamenti: quale compatibilità con la Costituzione e la Carta sociale europea? Atti del seminario Università degli Studi
  117. Speziale, V. 2019. “La sentenza della Corte costituzionale sul contratto a tutele crescenti.” RGL II.
  118. Tronti, M. 1977. Sull’autonomia del politico. Milano: Feltrinelli.
  119. Vanni Rovighi, S. 1981. Introduzione a Tommaso d’Aquino. Roma-Bari: Laterza.
  120. Vignudelli, A. 2011. Interpretazione e costituzione. Miti, modi e luoghi del pensiero giuridico. Torino: Giappichelli.
  121. Villani, U. 2013. “Una rilettura della sentenza Van Gend en Loos dopo cinquant’anni.” SIE.
  122. Wheeler, H. 1992. “Introduction.” In Labour Relations in a Changing Enviroment, ed. by A. Gladstone. Berlin: Walter de Gruyter.
  123. Zagrebelsky, G. 1992. Il diritto mite. Torino: Einaudi.
  124. Zagrebelsky, G., e V. Marcenò. 2007. Giustizia costituzionale – Oggetti, procedimenti, decisioni, vol. II. Bologna: il Mulino.
  125. Ziller, J. 2017. “Art. 51 – Ambito di applicazione.” In Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, a cura di R. Mastroianni, O. Pollicino, S. Allegrezza, F. Pappalardo, O. Razzolini. Milano: Giuffrè.
  126. Zoppoli, L. 2012. “La flexicurity dell’Unione europea: appunti per la riforma del mercato dl lavoro in Italia.” WP C.S.D.L.E. “Massimo D’Antona”.it.
  127. Zoppoli, A. 2019. “La Consulta interviene sul Jobs Act ma ne evita il cuore: il nuovo bilanciamento nella disciplina del licenziamento.” DLM.
PDF
  • Publication Year: 2022
  • Pages: 125-163
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2022 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2022
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2022 Author(s)

Chapter Information

Chapter Title

Il ‘diritto dei valori’. La tirannia dei valori economici e il lavoro nella Costituzione e nelle fonti europee

Authors

Valerio Speziale

Language

Italian

DOI

10.36253/978-88-5518-484-7.09

Peer Reviewed

Publication Year

2022

Copyright Information

© 2022 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Bibliographic Information

Book Title

Valori e tecniche nel diritto del lavoro

Editors

Riccardo Del Punta

Peer Reviewed

Number of Pages

348

Publication Year

2022

Copyright Information

© 2022 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/978-88-5518-484-7

ISBN Print

978-88-5518-483-0

eISBN (pdf)

978-88-5518-484-7

eISBN (epub)

978-88-5518-485-4

Series Title

Studi e saggi

Series ISSN

2704-6478

Series E-ISSN

2704-5919

223

Fulltext
downloads

159

Views

Export Citation

1,308

Open Access Books

in the Catalogue

1,962

Book Chapters

3,290,448

Fulltext
downloads

4,155

Authors

from 869 Research Institutions

of 64 Nations

63

scientific boards

from 340 Research Institutions

of 43 Nations

1,150

Referees

from 345 Research Institutions

of 37 Nations