Contained in:
Book Chapter

Imparare dal lavoro. Formarsi e formare in ambito pedagogico

  • Antonia Cunti

Professional practice is one of the preferred ways to produce new forms of learning. It can be configured as thinking in action, in which its implementation allows progressive adjustments of ideas that translate into doing. The use of educational pathways based on reflexivity can allow to consciously use practical experience to facilitate meaningful learnings, so that work situations become the chosen setting to act on reality and learn through it.

  • Keywords:
  • Professional learning,
  • reflective thinking,
  • learning and education of adults,
  • work-based learning,
+ Show More

Antonia Cunti

University of Naples Parthenope, Italy - ORCID: 0000-0001-5615-4576

  1. Argyris, C., e D. Schön. 1998 (1978). Apprendimento organizzativo. Teoria, metodologia e pratiche. Milano: Guerini e Associati.
  2. Bateson, G. 1977 (1972). Verso un’ecologia della mente. Milano: Adelphi.
  3. Boncinelli, E. 1999. Il cervello, la mente e l’anima. Milano: Mondadori.
  4. Colombo, M. 2005. “Dalla riflessività alle pratiche riflessive. La “svolta creativa” in educazione.” In Riflessività e creatività nelle professioni educative. Una prospettiva internazionale, a cura di M. Colombo, 7-31. Milano: Vita e Pensiero.
  5. Dewey, J. 1986 (1933). Come pensiamo. Una riformulazione del rapporto tra il pensiero riflessivo e l’educazione. Firenze: La Nuova Italia.
  6. Federighi, P. 2009. “L’educazione incorporata nel lavoro.” Studi sulla Formazione 12 (1-2): 133-51. DOI: 10.1400/185385
  7. Federighi, P. 2012. “L’embedded learning o la formazione incorporata.” In Il modello dell’Embedded Learning nelle PMI, a cura di P. Federighi, G. Campanile, e C. Grassi, 17-24. Pisa: ETS.
  8. Federighi, P. 2015. “Impostare un percorso di formazione ai diritti umani incorporata nel lavoro.” In La formazione ai diritti umani nel sistema penale, a cura di P. Federighi, e F. Torlone, 121-34. Firenze: Firenze University Press.
  9. Kelly, G. A. 2004 (1955). La psicologia dei costrutti personali. Teoria e personalità. Milano: Cortina.
  10. Lave, J., e E. Wenger. 2006 (1991). Apprendimento situato. Dall’osservazione alla partecipazione attiva nei contesti sociali. Trento: Erickson.
  11. Lazzari, A., Picchio, M.C. e T. Musatti. 2013. “Sustaining ECEC Quality Through Continuing Professional Development: Systemic Approaches To Practitioners’ Professionalization in the Italian Context.” Early Years: An International Journal of Research and Development 33 (2): 2-13. DOI: 10.1080/09575146.2012.758087
  12. Manini, M. 2001. “Didattica generale e didattiche disciplinari. Alcune proposte per la formazione degli insegnanti.” In Didattica generale, a cura di V. Gherardi, e M. Manini, 1-7. Bologna: CLUEB.
  13. Mezirow, J. 1991. Apprendimento e trasformazione. Il significato dell’esperienza e il valore della riflessione nell’apprendimento degli adulti. Milano: Raffaello Cortina.
  14. Mortari, L. 2003. Apprendere dall’esperienza. Il pensare riflessivo nella formazione. Roma: Carocci.
  15. Mortari, L. 2009. Ricercare e riflettere. La formazione del docente professionista. Roma: Carocci.
  16. Mortari, L. 2011. “La qualità essenziale della riflessione.” Educational Reflective Practices 1: 145-56. DOI: 10.3280/ERP2011-001009
  17. Roldão, M. 2008. “Formazione degli insegnanti fondata sulla ricerca e sulla pratica riflessiva.” Annali della Pubblica Istruzione 1-2: 47-62.
  18. Sasso, L., Lotti, A., e L. Gamberoni. 2003. Il tutor nelle professioni sanitarie. Roma: Carocci.
  19. Schön, D. A. 1993 (1983). Il professionista riflessivo. Per una nuova epistemologia per la pratica professionale. Bari: Edizioni Dedalo.
  20. Schön, D. A. 2006 (1987). Formare il professionista riflessivo. Per una nuova prospettiva della formazione e dell’apprendimento nelle professioni. Milano: FrancoAngeli.
  21. Stigmar, M. 2016. “Peer-to-peer Teaching in higher education: A Critical Literature Review”. Mentoring & Tutoring: Partnership in Learning 24 (2): 124-36. DOI: 10.1080/13611267.2016.1178963
  22. Wenger, E. 2006 (1998). Comunità di pratica. Apprendimento, significato e identità. Milano: Cortina.
  23. Zannini, L. 2005. La tutorship nella formazione degli adulti. Uno sguardo pedagogico. Milano: Guerini.
PDF
  • Publication Year: 2022
  • Pages: 91-100
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2022 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2022
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2022 Author(s)

Chapter Information

Chapter Title

Imparare dal lavoro. Formarsi e formare in ambito pedagogico

Authors

Antonia Cunti

Language

Italian

DOI

10.36253/979-12-215-0006-6.07

Peer Reviewed

Publication Year

2022

Copyright Information

© 2022 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Bibliographic Information

Book Title

Educazione degli Adulti: politiche, percorsi, prospettive

Book Subtitle

Studi in onore di Paolo Federighi

Editors

Vanna Boffo, Giovanna Del Gobbo, Francesca Torlone

Peer Reviewed

Number of Pages

248

Publication Year

2022

Copyright Information

© 2022 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/979-12-215-0006-6

ISBN Print

979-12-215-0005-9

eISBN (pdf)

979-12-215-0006-6

eISBN (epub)

979-12-215-0007-3

Series Title

Studies on Adult Learning and Education

Series ISSN

2704-596X

Series E-ISSN

2704-5781

152

Fulltext
downloads

75

Views

Export Citation

1,310

Open Access Books

in the Catalogue

1,977

Book Chapters

3,352,053

Fulltext
downloads

4,172

Authors

from 873 Research Institutions

of 64 Nations

63

scientific boards

from 340 Research Institutions

of 43 Nations

1,150

Referees

from 344 Research Institutions

of 37 Nations