Contained in:
Book Chapter

Progettare e realizzare percorsi didattici di Storia della scuola per la primaria con la Public History

  • Paolo Bianchini
  • Marta Peiretti
  • Pompeo Vagliani

The essay illustrates some basic themes underlying the teaching of history of education in primary school. Some examples of workshops for elementary school students are then illustrated, recently carried out in the School and Children's Book Museum in Turin.

  • Keywords:
  • Primary School,
  • didactics of history,
  • lived history,
  • school museum,
  • workshops for children,
+ Show More

Paolo Bianchini

University of Turin, Italy - ORCID: 0000-0002-2938-0516

Marta Peiretti

School and Children's Book Museum of Turin, Italy

Pompeo Vagliani

School and Children's Book Museum of Turin, Italy

  1. Ambrosini, A. (1898). Le scuole municipali di Torino dal 1848 al 1898. Torino: Tipografia Eredi Botta
  2. Bagutti, G. (1820). Saggio sulle Scuole di Mutuo Insegnamento colla preposizione di un sillabario e di una introduzione alla lettura corrente italiana applicabili alle dette scuole dell’abate Giuseppe Bagutti. Milano: presso Giovanni Silvestri
  3. Benasayag, M., Schmit, G. (2018). L’epoca delle passioni tristi. Milano: Feltrinelli
  4. Bevilacqua, P. (2007). L’utilità della storia. Il passato e gli altri mondi possibili. Donzelli: Roma
  5. Bauman, Z. (2017). Retrotopia. Roma,Bari: Laterza
  6. Carr, E. H. (2000). Sei lezioni sulla storia. Torino: Einaudi
  7. Derossi, O. (1781). Nuova Guida per la Città di Torino. Opera di Onorato Derossi. Torino: nella Stamperia Reale di Torino
  8. Hobsbawm, E. J. (1995), Il secolo breve. Milano: Rizzoli
  9. Lipovetsky, G. (1995). L’era del vuoto. Saggi sull’individualismo contemporaneo. Milano: Luni Editrice
  10. Luzzetti, D. (1992-93). Educazione ed istruzione popolare nell’esperienza del marchese Tancredi Falletti di Barolo, Tesi di laurea in storia del Risorgimento. Università di Torino, Facoltà di Magistero
  11. Massè, D. (1941). Un precursore nel campo pedagogico: Il Marchese di Barolo. Alba: Tipografia Commerciale
  12. Morandini, M.C. (2003). Scuola e nazione: Maestri e istruzione popolare nella costruzione dello Stato unitario (1848-1861). Milano: V&P Università
  13. Ottino, L. (1951), Le scuole comunali di Torino prima del loro passaggio allo Stato. Torino: Casa Editrice Giuseppe Gambino
  14. Petrosino, A. (2018). Il libro Cuore di Valentina. Milano: Piemme
  15. Pasino, L., Vagliani, P. (2010). Il primo giorno di scuola: Un'epica per gli insegnanti. Torino: SEI
  16. Vagliani P. (2011). Il viaggio incantato: Guida al Museo della scuola e del libro per l'infanzia di Palazzo Barolo. Torino: Fondazione Tancredi di Barolo
PDF
  • Publication Year: 2022
  • Pages: 39-49
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2022 Author(s)

XML
  • Publication Year: 2022
  • Content License: CC BY 4.0
  • © 2022 Author(s)

Chapter Information

Chapter Title

Progettare e realizzare percorsi didattici di Storia della scuola per la primaria con la Public History

Authors

Paolo Bianchini, Marta Peiretti, Pompeo Vagliani

Language

Italian

DOI

10.36253/978-88-5518-616-2.06

Peer Reviewed

Publication Year

2022

Copyright Information

© 2022 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Table of Contents

Book Title

La Public History tra scuola, università e territorio

Book Subtitle

Una introduzione operativa

Editors

Gianfranco Bandini, Paolo Bianchini, Francesca Borruso, Marta Brunelli, Stefano Oliviero

Peer Reviewed

Number of Pages

210

Publication Year

2022

Copyright Information

© 2022 Author(s)

Content License

CC BY 4.0

Metadata License

CC0 1.0

Publisher Name

Firenze University Press

DOI

10.36253/978-88-5518-616-2

ISBN Print

978-88-5518-615-5

eISBN (pdf)

978-88-5518-616-2

Series Title

Public History of Education. Teorie, esperienze, strumenti

30

Fulltext
downloads

48

Views

Export Citation

1,218

Open Access Books

in the Catalogue

1,026

Book Chapters

2,019,350

Fulltext
downloads

2,778

Authors

from 571 Research Institutions

of 52 Nations

53

scientific boards

from 296 Research Institutions

of 40 Nations

786

Referees

from 180 Research Institutions

of 31 Nations